Flessimetro Ottico

○ Esegue la misura della flessione di un provino ceramico sospeso tra due supporti con interasse 70mm

○ Le misure vengono effettuate grazie a un raggio di luce che illumina la zona centrale del provino e ne determina  gli spostamenti verso l’alto o verso il basso

○ E’ uno strumento utilizzato principalmente nei seguenti campi:

  • Studio del comportamento piroplastico degli impasti ceramici
  • Studio delle tensioni nelle piastrelle cotte smaltate e determinazioone della temperatura di aggancio, o T coupling
  • Studio della flessione di campioni ceramici in crudo dopo applicazioni consecutive di acqua a temperatura ambiente

astine uguali