Dilatometro Ottico

Il Dilatometro Ottico:

○ E’ dotato di un sistema ottico che permette di inquadrare contemporaneamente entrambe le estremità di un provino disposto in orizzontale il quale è libero di muoversi in entrambe le direzioni

○ Permette di studiare i materiali anche quando diventano plastici

○ Lavora nel range compreso tra temperatura ambiente e 1400°C

○ E’ uno strumento utilizzato principalmente nei seguenti campi:

  • Espansione termica, anche di materiali molto sottili e/o che possono rammollire ad alta temperatura
  • Studio della sinterizzazione
  • Ottimizzazione dei cicli di cottura degli impasti ceramici
  • Controllo della qualità delle materie prime

campione ODLT